micro pigmentazione

Che cos’è la micropigmentazione? 

La micropigmentazione delle sopracciglia è una tecnica che aiuta a correggere le imperfezioni.
Viene utilizzato un dispositivo a forma di penna che crea dei piccoli fori nella pelle e il disegno dei fili viene riprodotto in modo naturale.
Il risultato è molto soddisfacente e naturale, diverso dal trucco definitivo, che sembra più un tatuaggio.

Dopo aver eseguito la procedura, le sopracciglia appariranno di colore scuro per i due o tre giorni successivi. Il colore finale viene gradualmente rilevato nell’arco di 20-30 giorni.
Dopo un arco di tempo che varia tra i 45 e i 90 giorni, il paziente ritorna ad effettuare un ritocco della procedura, se necessario.

I nostri consigli

Durante i primi giorni è necessario, per ottenere buoni risultati e non modificare il colore del pigmento, fare molta attenzione a quanto segue:

  • Non prendere il sole per 15 giorni;
  • Non utilizzare prodotti abrasivi come acidi ed esfolianti per 2 mesi;
  • Non fare il bagno, non andare in piscina, al lago o al mare. È consigliata solo la doccia;
  • Nei primi 3 giorni dopo aver eseguito la procedura, quando si lavano i capelli, non lasciare che lo shampoo entri in contatto con le sopracciglia.

Perchè eseguire la micropegmentazione?

Il vantaggio di eseguire la procedura di micropigmentazione 3D wire-to-wire è che lascerà le sopracciglia in un formato super-naturale, eliminando la necessità di utilizzare matite o ombre sulle sopracciglia.