Se tu voi tu poi! arrivare L’estate con la pelle liscia come la seta

Jesc lascia tua pelle liscia come la seta

 

La tua pelle tende a essere secca e ruvida, soprattutto nei mesi più freddi dell’anno? I bambini hanno una pelle naturalmente morbida, ma gli anni la mettono a dura prova.  voi provare  avere di nuovo la pelle liscia come la seta? Vieni da noi Jesc estetica  spazzoliamo la tua  pelle . La pelle di solito inizia ad essere ruvida e opaca perché si accumulano cellule morte. L’aria inaridisce lo strato più esterno della pelle e la fa squamare, rendendone la grana meno uniforme. Spazzolare queste cellule morte rende fin da subito la pelle più morbida, e dal momento che questa tecnica migliora la circolazione, anche la morbidezza della tua pelle aumenterà nel tempo.

  • Le spazzole e  di fibre naturali.  Partiamo dai piedi, risaliamo nelle gambe verso il cuore , Concentriamo  sulle zone dove la pelle è più secca.  spazzolato tutto il corpo.

 Prenota subito 

 10 trattamenti  540€-20% = ( 432 )  3 fango , 1 bagno de stella Jesc 1 scrub e 5 massaggio tisana è omaggio .

Waxng La cera calda senza strisce.

Questa tecnica brasiliana si basa principalmente su un trattamento che, a sua volta, fa riferimento a 8-10 sedute di Brazialian Waxing: nata in Brasile per esigenze assai scontate – le donne sono praticamente tutto l’anno al mare e devono depilarsi spesso – e perfetta non solo per eliminare semplicemente il pelo che vediamo, bensì va proprio a rimuovere completamente il pelo in profondità fino a far diminuire drasticamente la crescita di questi.

This technique is mainly based on a Brazilian treatment which consist in 8-10 sessions of hair removal with wax: born in Brazil because the women are at the sea during all year and must shave often, this technique isn’t perfect only to eliminate  the hair, but it goes right to remove completely the hair in depth to decrease drastically the growth of these.

Per compiere questa epilazione (che si può praticare su tutte le zone del corpo) è necessario utilizzare una speciale cera a bassa temperatura: questa, praticamente, va ad avvolgere il pelo senza lasciare residui sulla pelle e poi , con uno strappo rapido ed unico, si rimuove la peluria. La differenza da una tradizionale ceretta a caldo sta nel fatto che questa è ad una temperatura inferiore (circa 40°) e peraltro non si attacca sulla pelle come quella tradizionale; il dolore per lo strappo è decisamente inferiore e l’ho provato sulla mia pelle. è una spettacolo

Vi faccio sapere, inoltre, che esiste tutta una procedura per eseguire correttamente la brazialian waxing che ho provato su di me:

  1. Pulizia della pelle con una salvietta detergente Skin’s per rimuovere creme o sudore;
  2. Stesura del polvere pre-depilatoria Supreme Powder di Skin’s, che contiene ossido di zinco utile per preparare la pelle ed averla completamente asciutta;
  3. Dopo aver portato a temperatura la cera Skin’s (esistono 3 tipologie di c’era Honey, High e Fast), la si stende sulla pelle con un cucchiaio di legno;
  4. Rimozione della cera sollevando in un unico colpo la cera dal basso verso l’alto;
  5. Applicazione dell’olio Lux Massage Skin’s che può sostituite l’Immediate Rescue Emu-Gel;
  6. Utilizzo per i successivi 10-15 giorni del siero post-epilazione Nohair di Skin’s.

Viso

Pulizia del viso estetista: in cosa consiste?

 

Una pulizia del viso estetista è uno dei modi migliori per prendersi cura della propria pelle, soprattutto quando ci si rivolge ad un esperto, una competente estetista.

Pulisce il viso, esfolia e nutre la pelle, schiarisce e mantiene ben idratata la carnagione e può aiutare la vostra pelle a mantenere un aspetto più giovane.

Una pulizia del viso è il secondo più popolare trattamento termale dopo il massaggio.

 

pulizia del viso estetista

pulizia del viso estetista

I passaggi di un trattamento estetico professionale

La consultazione.

Una pulizia del viso estetista dovrebbe iniziare con una consultazione. L’estetista dovrebbe domandarvi dei vostri problemi di pelle, della dieta che seguite, la quantità di acqua che si beve, farmaci e integratori che si prendono e i prodotti che si stanno utilizzando. Tutto questo può condizionare la pelle e il tipo di trattamenti a cui sottoporsi.

La Pulizia.

Avvolti i capelli, l’estetista inizia un trattamento viso con una pulizia accurata, utilizzando tamponi di cotone, salviette o spugne.

L’Analisi della pelle.

L’estetista copre gli occhi e guarda la pelle attraverso una lampada di ingrandimento illuminata. Così determinerà il vostro tipo di pelle (secca, grassa, mista, sensibile o normale) e le condizioni della pelle (acne, punti neri, brufoli, rughe, danni del sole, disidratazione, ecc.), poi sceglie i prodotti e i trattamenti adeguati.

Il Vapore.

Nella maggior parte dei casi per una pulizia del viso estetista si utilizza una macchina che dirige un sottile getto di vapore caldo sul vostro viso. Rilassante, aiuta ad ammorbidire eventuali punti neri da estrarre. Se avete la pelle molto sensibile, l’estetista non può utilizzare il vapore.

 

L’Esfoliazione (con un esfoliante meccanica o chimica).

Esfolianti meccanici hanno una consistenza granulosa che strofina via le cellule morte della pelle superficiali. Questo tipo di esfoliazione avviene di solito durante la seduta di vapore. Quella chimica, invece, utilizza enzimi e acidi per allentare il legame tra le cellule della pelle.

Un trattamento enzimatico dolce può essere effettuato durante il vapore. Forti peeling chimici, che variano di intensità, possono essere trattamenti autonomi o parte della pulizia del viso estetista.

Le Estrazioni.

Questa è la fase di rimozione dei punti neri o bianchi, se se ne ha bisogno. Le persone hanno tolleranze al dolore diverse. Molti possono essere a disagio, soprattutto con una pelle sottile. Possono causare capillari rotti e chiazze se fatte in modo improprio.

Massaggio viso.

Fatto con movimenti classici, per rilassare e stimolare la pelle e i muscoli facciali.

Una maschera mirata al tipo di pelle.

Durante il vapore e l’applicazione della maschera l’estetista deve rimanere nella stanza facendo un massaggio al cuoio capelluto o qualche altro servizio.

Applicazione finale del toner, dei sieri e della crema idratante (e solare, se è giorno).

 

Consigli per la cura della pelle a casa.

L’estetista vi dirà come puoi prenderti una migliore cura della tua pelle e ti raccomanderà  anche dei prodotti. Alcune persone si sentono a disagio in questo passaggio, perché coinvolge le raccomandazioni del prodotto. Ma è solo parte del suo lavoro e di una pulizia del viso estetista.

Non sei obbligato a comprare per forza qualcosa.

 

A chi rivolgersi per una pulizia del viso?

Un trattamento professionale deve essere svolto da un estetista con licenza, con una formazione specifica nella cura della pelle. Sono chiamate oltre ad estetiste anche visagiste.

Ad un cosmetologo è legalmente permesso di fare una pulizia del viso, ma la sua formazione primaria è sul trucco, così potrebbe non essere la scelta migliore.

Chiunque vuole trovare sicuramente un estetista che è informata, esigente e appassionata del proprio lavoro.

 

Quanto costa una pulizia del viso estetista?

Di solito si spendono intorno ai 30 euro presso una stazione termale. I prezzi però, possono variare e saranno più alti nei centri benessere e nei resort. Maschere speciali e sieri rendono anche il prezzo più in alto.

 

Quante volte posso fare un trattamento viso del genere?

Questo varia da persona a persona. Idealmente, una pulizia del viso estetista va fatta mensilmente perché è il tempo che ci vuole affinché la pelle si rigeneri. Cercate di farne comunque almeno quattro volte l’anno, con i cambi di stagione.

Potrebbe essere necessario farla più frequentemente se si sta cercando di risolvere un caso di acne, soprattutto all’inizio. In caso contrario, una volta al mese è più che sufficiente.

 

Trattamento alla paraffina piede&mani

Piedi e mani 30€

IL TRATTAMENTO CON LA PARAFFINA

La paraffina è una miscela cerosa che viene riscaldata, sciolta e poi applicata ripetutamente in uno strato sottile sulla parte del corpo da trattare, fino a formare un cosiddetto manto di paraffina. Dopo essere stato ben avvolto, il paziente può tranquillamente godersi il piacere del calore emanato dal trattamento per una ventina di minuti.

L’impacco caldo di paraffina esercita un’azione rilassante sulla muscolatura e, grazie al calore che penetra in profondità, lenisce i dolori per lungo tempo. L’applicazione della paraffina, inoltre, migliora la circolazione sanguigna locale e favorisce la guarigione dei tessuti, oltre ad ammorbidirli. Il trattamento con la paraffina, infine, idrata e rende liscia la pelle. La paraffina può essere applicata su qualsiasi parte del corpo.

Campi di applicazione: 

  • infiammazioni
  • artrosi delle dita e delle mani
  • irrigidimento delle articolazioni
  • artriti
  • artrosi
  • reumatismi
  • dolore e debolezza muscolari
  • traumi sportivi
  • mani secche e screpolate

Massaggio ia piedi

Massaggio ai piedi 30 minuti 30 € solo donne